mercoledì 27 luglio 2016

è disponibile in formato ebook il mio nuovo libro "MAC - Musicoterapia per l'attenzione e la consapevolezza"

martedì 26 luglio 2016

<streetlib-element id="57974baae41663251ab3d819" width="" height=""></streetlib-element><script src="https://d2m0a0wzacsl4r.cloudfront.net/streetlib.min.js" async></script>

è disponibile il mio nuovo libro:
MAC Musicoterapia per l'ascolto e la consapevolezza
 

giovedì 12 novembre 2015

Sabato 14 novembre 2015 alle ore 18 presso la Libreria Feltrinelli di Cremona una occasione per parlare di musicoterapia in età evolutiva e dell’importanza della voce e del canto nello sviluppo del linguaggio, anche in funzione dell’armonizzazione del percorso di crescita.
Un appuntamento interessante per colleghi terapisti e per insegnanti.
La conversazione sarà guidata da Claudio Ardigò.

“L’Albero fiorito – 38 canti per la didattica, il sostegno e la terapia” Progetti Sonori
http://www.progettisonori.it/Novit/FRnovit.htm
“Musicoterapia per crescere – percorsi riabilitativi dall’infanzia all’adolescenza” Carocci
http://www.carocci.it/index.php?option=com_carocci&Itemid=72&task=schedalibro&isbn=9788874666379


martedì 26 maggio 2015

Si rinnova la collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale presso il quale lavoro come musicoterapista e il Dipartimento di Musicologia dell'Università degli Studi di Pavia: 



Una musica può fare. Laboratori di ascolto sulle nostre musiche

Il progetto, destinato a giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, è organizzato in collaborazione dal Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali e dal Dipartimento di Salute Mentale dell'Azienda Ospedaliera di Cremona. Si articolerà attraverso una serie di quattro incontri di stampo laboratoriale dedicati all'ascolto di brani di generi diversi. Lo scopo sarà quello di indagare e sperimentare attivamente diverse modalità di fruizione delle musica: partendo da un ascolto passivo e superficiale si cercherà di andare più in profondità e di allargare la consapevolezza e il campo percettivo dei partecipanti. Affrontando vari repertori si provvederà a dimostrare come la musica sia un linguaggio capace di comunicare a diversi livelli (corporeo, emotivo, culturale). Inoltre il confronto interno al gruppo di lavoro e la messa in comune delle impressioni soggettive rappresenterà un modo per sviluppare la socializzazione, la verbalizzazione e la consapevolezza delle proprie abitudini d'ascolto. In questo modo si intende sottolineare il ruolo dell'ascolto musicale in quanto momento di relazione attiva con la musica, come mezzo per l'espressione e la riflessione personale, oltre che come strumento per la costruzione di legami interpersonali.

I laboratori, condotti da studenti della Facoltà, saranno preceduti da momenti di preparazione per individuare le modalità e le attività specifiche da svolgersi nel corso dei diversi incontri. Al termine del progetto un momento di riflessione collettiva tra coordinatori, organizzatori e studenti sarà il momento per valutare i risultati ed eventualmente  proporre ulteriori ipotesi di collaborazione tra i diversi enti coinvolti.


Coordinamento: proff. Michela Garda e Fulvia Caruso (Università di Pavia); dott.ssa Laura Gamba (Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Cremona).
Organizzazione: Thea Tiramani, Elisa Tartaglia.


Enti coinvolti

Azienda Ospedaliera Istituti Ospitalieri di Cremona;
EDiSU Pavia - Collegio Quartier Novo (Cremona);
Dipartimento di Musicologia e Beni Culturali – Università di Pavia (Cremona).

Luogo e Date


Collegio Quartier Novo Via Santa Maria in Betlem, 7 – Cremona
19 e 26 maggio, 9 e 16 giugno 2015 dalle 14.00 alle 16.00

 






venerdì 22 maggio 2015

Disponibile nelle librerie, nei negozi di musica e presso l'Editore Progetti Sonori "L'albero Fiorito":  libro + CD di canzoni per l'infanzia, con disponibilità delle tavole illustrate  e degli spartiti  per pianoforte che possono essere richiesti direttamente all'Editore.

Questo libro + CD + tavole è nato dalla mia esperienza professionale come musicoterapista all’interno di un servizio ospedaliero di Neuropsichiatria e si rivolge a colleghi terapisti ma anche ad insegnanti.

Ognuna delle canzoni proposte è corredata dallo spartito con la melodia, dal testo e dagli accordi per l'accompagnamento; il testo è affiancato da un disegno che ne illustra i contenuti; per ogni canzone sono indicati suggerimenti e proposte di attività. Il CD allegato contiene i singoli brani cantati con accompagnamento di pianoforte e i soli accompagnamenti strumentali da utilizzare come base musicale per le proprie esecuzioni. Sono inoltre disponibili gli spartiti per pianoforte e voce e le tavole illustrate.
Credo che “L'albero fiorito” possa rappresentare un valido sussidio per chi opera con bambini che presentano difficoltà nel controllo psicomotorio e nell’attenzione, oltre che ritardo anche importante nel linguaggio; in generale per chiunque consideri il canto un mezzo per migliorare le capacità relazionali, comunicative ed espressive nell'età infantile. La musica, il suono e la voce sono infatti elementi fondamentali nella costruzione della relazione con i nostri bambini. L'utilizzo del canto finalizzato allo sviluppo armonico e al potenziamento delle condotte espressive e del linguaggio può essere efficacemente applicato nei più diversi contesti musicali con l'infanzia, andando dall'ambito educativo a quello terapeutico e riabilitativo.



martedì 12 maggio 2015

Sta pe uscire il mio nuovo libro:
L'albero fiorito - 38 canti per la didattica, il sostegno e la terapia - 
Progetti Sonori Editore


lunedì 4 maggio 2015

Una preziosa opportunità per i musicoterapisti di incontrarsi e discutere riguardo l'opportunità e la necessità di ottenere il riconoscimento all'interno del ruolo sociosanitario del profilo professionale del musicoterapista. 
Saranno presenti anche rappresentanti delle istituzioni e del sindacato. 
Un adeguato riconoscimento della nostra professione è necessario per tutelare l'utenza e chi lavora all'interno delle istituzioni.
A Roma, presso l'Opera Don Guanella, il 16 maggio 2015, dalle 9.30 alle 18.30. A seguire concerto.